Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Solidarietà: al Museo Enzo Ferrari di Modena un libro 'A muso duro' per superare i limiti delle disabilità

  • di RED-ROM
  • in Società
Giulia Ghiretti
Giulia Ghiretti
(PRIMAPRESS) - MODENA - Al Museo Enzo ferrari di Modena verrà presentato il prossimo 16 luglio, il libro fresco di stampa (Golem Edizioni) "A muso duro". Un romanzo di Sibyl von der Schulenburg – scrittrice e imprenditrice – legato a una operazione di beneficenza in favore dell'associazione Genny Angels Onlus. Il romanzo racconta la storia di un cavaliere che per una caduta perde l'uso degli arti ed è costretto a vivere in carrozzella. E l'operazione solidarietà scatta proprio per sostenere l'acquisto di sedie a rotelle ma di ultima generazione e pensate per rimuovere una serie di difficoltà nell'uso. Genny, è una carrozzina elettronica autobilanciante su due ruote, che ha come ambassador Giulia Ghiretti – nuotatrice paralimpica che ha partecipato anche nel 2020 alle Olimpiadi a Tokyo vincendo la medaglia argento nei 100 metri rana e che quest’anno sarà impegnata nei mondiali – l'atleta sarà la prima degli “Amici di Genny”,per sostenere il progetto. “Quando ho usato per la prima volta la Genny – spiega Giulia Ghiretti – ho provato un senso di apertura a tutto quello che c’è intorno perché, finalmente, ho potuto alzare lo sguardo dalla strada, senza badare agli ostacoli (sassolini, buche, ciottolato) che rendono spesso difficile gli spostamenti di chi vive su una sedia a rotelle. Penso che Genny potrà ridarmi tanta libertà e che anche a me, come al personaggio del romanzo, cambierà la vita”. - (PRIMAPRESS)