Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Energia: il patto circolare di Macron-Scholz e la “strategia della formica” di Draghi

  • di RED-ROM
  • in Società
Energia: il patto circolare di Macron-Scholz e la “strategia della formica” di Draghi
(PRIMAPRESS) - PARIGI - Per l'energia siglato un patto del gas Macron-Scholz. Ancora una volta, mentre l'Italia si strappa le vesti in una devastante campagna elettorale, l'asse Francia-Germania torna a consolidarsi sul fronte di una delle questioni più difficili per l'economia europea. È il presidente francese Macron, dopo il colloquio con il cancelliere tedesco Scholz ad annunciare il patto circolare che trasferisce gas dalla Francia per ricevere energia elettrica dalla Germania. Macron ha aggiunto che Parigi ha raggiunto il 92-93% degli stoccaggi di gas in anticipo. Ha invitato i francesi alla "sobrietà nei consumi energetici" per "evitare razionamenti. Abbassare un po' aria condizionate e riscaldamento" ha detto Macron che in Italia suonano come una beffa perchè le aveva pronunciate il premier Mario Draghi prima della caduta del governo sollevando numerose polemiche. Ma ora quella frase della "strategia della formica" appare fortemente visionaria. - (PRIMAPRESS)