Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Questa notte lancette avanti di 60 minuti. Torna l'ora legale ma forse sarà l'ultima volta

Questa notte lancette avanti di 60 minuti. Torna l'ora legale ma forse sarà l'ultima volta
(PRIMAPRESS) - MILANO - Questa notte torna l’ora legale. Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo si passerà dall’ora solare all’ora legale, forse per l’ultima volta. Le lancette dell’orologio dovranno essere fate ruotare avanti di 60 minuti, dalle 02 alle 03. Dormiremo, dunque, un’ora di sonno in meno ma guadagneremo un’ora in più di luce la sera. Sarà quindi – per i primi giorni – più buio la mattina ma più chiaro fino a tardi.
Questa però potrebbe essere l’ultima volta che spostiamo le lancette perché il Parlamento Europeo si è detto favorevole a sospendere dal 2021 la convenzione che vuole che si spostino in avanti o indietro le lancette dell’orologio ogni anno a marzo e ottobre per sfruttare al massimo le ore di luce a disposizione e ridurre i consumi energetici. La Commissione ha poi chiesto la soppressione del cambio d’ora già dal 2019, con il mantenimento per tutti dell’ora legale (l’orario estivo, per intenderci) ma la richiesta è stata bocciata e l’abolizione del cambio rimandata al 2020, lasciando ad ogni Paese la facoltà di decidere a quale dei due “fusi orari” attenersi. - (PRIMAPRESS)