Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

In duemila a Firenze per parlare di disabilità mentre Rio ne celebra le gesta

In duemila a Firenze per parlare di disabilità mentre Rio ne celebra le gesta
(PRIMAPRESS) - FIRENZE – Saranno circa 2 mila persone da tutta Italia che convergeranno su Firenze per la Conferenza nazionale sulla disabilità, che si terrà il prossimo 17 e 19 settembre alla Fortezza da Basso. L’evento promosso dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali assieme al Comune di Firenze, è stato presentato da Franca Biondelli, sottosegretario al ministero delle politiche sociali, da Raffaele Tangorra, direttore generale per l’inclusione del ministero delle politiche sociali, dall’assessore regionale Stefania Saccardi e dall’assessore comunale Sara Funaro.
Biondelli, nel corso della presentazione, ha fatto riferimento ai 400 milioni di euro stanziati dal Governo per la non autosufficienza, sottolineando l’importanza della cifra e aggiungendo: “Sono sufficienti? No. Ecco perché abbiamo chiesto al ministro dell’economia Padoan ulteriori risorse”.
La Conferenza nazionale ha già 1.300 iscritti e avrà come focus la discussione del Programma Biennale di Azione sulla disabilità, elaborato dall’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità e che sarà definitivamente approvato entro il mese di ottobre. Sarà, inoltre, l’occasione per discutere dell’attuazione, da parte del Governo, del precedente Programma nonché, più in generale, dello stato delle politiche in favore delle persone con disabilità. Verranno affrontati i temi più significativi per quel che riguarda l’area della disabilità quali la scuola, la salute, la vita indipendente, il lavoro, l’accessibilità, il riconoscimento della condizione di disabilità, il reporting e la cooperazione internazionale. - (PRIMAPRESS)