Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Sperimentazione a Napoli con ultravioletti allo Xeno per le sanificazioni di ambienti contagiati da Covid-19

  • di RED-ROM
  • in Società
Sperimentazione a Napoli con ultravioletti allo Xeno per le sanificazioni di ambienti contagiati da Covid-19
(PRIMAPRESS) - ROMA - Parte dall'Università Federico II di Napoli la prima sperimentazione italiana di un sistema di sanificazione degli ambienti potenzialmente contagiati da Covid-19, ed in particolare corsie e sale ospedaliere con luce ultravioletta. Domani giovedì 14 maggio la prima fase di sperimentazione nell’Edificio 19 dell'Azienda Ospedaliera coordinata da Maria Triassi, ordinaria della Cattedra di Igiene Generale ed Applicata del Dipartimento di Sanità pubblica con il team Sams sanificazioni e la presenza dell’AD Giovanni Gentile ed il direttore generale Marcello Gentile e la biologa Antonietta Rossi. 
La prima giornata di lavori previsti nel protocollo di studio e sperimentazione che la Sams ha offerto gratuitamente all'università federiciana mirerà infatti a presentare una tecnologia in grado di azzerare le cariche batteriche di Covid-19 ed altri agenti patogeni mediante luce ultravioletta allo Xeno la cui efficacia non è stata ancora sufficientemente valutata in studi internazionali ma gli esperimenti di Sams avrebbero mostrato risultati apprezzabili. - (PRIMAPRESS)