Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L'Italia celebra i 50 anni di Marco Pantani che resta uno dei più grandi campioni dello sport

  • di RED-ROM
  • in Società
L'Italia celebra i 50 anni di Marco Pantani che resta uno dei più grandi campioni dello sport
(PRIMAPRESS) - CESENATICO - C’è un compleanno che tutti gli sportivi avrebbero voluto celebrare e ricordare in altro modo. E’ quello del cinquantesimo compleanno che avrebbe festeggiato un grande campione del ciclismo: Marco Pantani. Invece la sua vita si è spezzata nella solitudine il 14 febbraio del 2004 in una stanza di un residence a Rimini, quando il ‘Pirata’ aveva appena 34 anni e ancora tanto da dare allo sport italiano.
Domani 14 dicembre, i tanti che non hanno dimenticato “il pirata” si ritroveranno (a partire dalle 20) in piazza Marconi a Cesenatico, lì nei pressi di via dei Mille dove il campione è nato.
Il ricordo del campione, tuttavia, riapre ogni anno, una ferita in chi crede nello sport e nella giustizia. Il caso della morte di Pantani resta ancora avvolto da mille dubbi. Una giustizia, a nostro parere troppo sommaria, ha liquidato i fatti come un suicidio mentre decine di indizi avrebbero portato ad altre conclusioni. Il dubbio che anche una giustizia reticente si sia fatta influenzare dalla falsa morale degli apparati dello sport. 
Per quanto può valere, ci sono ancora tanti che augureranno buon compleanno ad un grande campione. - (PRIMAPRESS)