Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

La Cina sperimenta due potenziali vaccini anti-Covid19 preparati in laboratorio dal Wuhan Institute of Biological Products

(PRIMAPRESS) - PECHINO - La Cina ha approvato i test clinici per due potenziali vaccini inattivati contro il coronavirus. Lo riferisce l'agenzia Xinhua, che cita il meccanismo di prevenzione e controllo del nuovo coronavirus del Consiglio di Stato.
I due vaccini inattivati, cioè prodotti usando virus e batteri non vitali, sono stati sviluppati dal Wuhan Institute of Biological Products, affiliato al gruppo statale China National Pharmaceutical Group, e dal gruppo di Pechino Sinovach Research and Development.
Fino a oggi, la Cina aveva dato il via libera ai test clinici di un vaccino sviluppato congiuntamente dal gruppo di Tianjin, CanSino, e dall'Accademia di Scienze Mediche Militari cinese: una prima fase di sperimentazione su 108 volontari si è conclusa il 2 aprile scorso a Wuhan, la città della Cina interna da cui si e' diffusa l'epidemia, ed è cominciato il reclutamento di volontari per la seconda fase di test sugli umani. - (PRIMAPRESS)