Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Svizzera: una frana di sassi travolge alpinisti. Un italiano ed una guida morti

Svizzera: una frana di sassi travolge alpinisti. Un italiano ed una guida morti
(PRIMAPRESS) - SION (SVIZZERA) - Una frana di sassi ha travolto un gruppo di alpinisti che si trovavano  a 3.500 metri di altitudine sopra la Cabane Val Sorey sul massiccio del Grand Combin, tra Italia e Svizzera. Un alpinista italiano e una guida sono morti e altre quattro persone sono rimaste ferite. L’incidente è avvenuto alle cinque del mattino. La cordata era partita la notte dalla Cabene Val Sorey. A dare l’allarme è stata proprio la guida, un 40enne italiano dell’Unione valdostana guide di alta montagna, che nonostante le ferite è riuscito a dare le coordinate alla Polizia cantonale elvetica che ha coordinato i soccorsi. L'uomo si è spento all’ospedale di Sion dove sono stati ricoverati anche gli altri feriti. - (PRIMAPRESS)