Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Nel Barese tre pusher arrestati in diverse operazioni antidroga

Nel Barese tre pusher arrestati in diverse operazioni antidroga
(PRIMAPRESS) - BARI - Tre arresti sono stati operati, in questi ultimi giorni, dai Carabinieri della Tenenza Carabinieri di Mola di Bari (BA), in diverse operazioni antidroga.  Nel primo caso, i militari, dopo un’attenta osservazione di un soggetto che viaggiava a bordo di una bicicletta elettrica, insospettiti dal suo atteggiamento sfuggente, hanno deciso di controllarlo. Questi ha tentato subito di dileguarsi liberandosi di uno zaino ma è stato bloccato e sottoposto a perquisizione personale, durante la quale sono state rinvenute 80 grammi di marijuana già suddivisa in dosi e 300,00 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio. A conferma dell’illecita attività, i militari hanno altresì rinvenuto, all’interno dello zaino, un bilancino di precisione e 200 bustine in cellophane utilizzate per confezionare lo stupefacente. Per M.P. 21enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su ordine della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari.   Nel secondo caso i Carabinieri, durante un servizio di osservazione nel centro storico, hanno proceduto al controllo di P.B., 24enne del luogo, il quale, avendo assunto un atteggiamento sospetto,  sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 156 grammi di hashish. Anche in questo caso è scattato l’arresto per il pusher, il quale, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di udienza per direttissima. Altra operazione dei militari di Mola di Bari (BA) è stata portata a termine con le stesse modalità, nel centro cittadino, controllando O.G., 25enne del luogo, disoccupato e con precedenti specifici. Nella circostanza,  è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di 1,2 grammi di hashish. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire altri 7 grammi di hashish e 15 grammi di marijuana, suddivisa in dosi, nonché materiale per il confezionamento. Anche per quest’ultimo pusher è scattato l’arresto e, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. - (PRIMAPRESS)