Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Scrivere per non isolarsi: al Carcere di Opera di Milano la quarta edizione Leggere Libera-Mente

Scrivere per non isolarsi: al Carcere di Opera di Milano la quarta edizione Leggere Libera-Mente
(PRIMAPRESS) - MILANO - Il caso del pensionato bullizzato da minorenni a Manduria o gesti estremi come la vita tolta a bambini con l’unica colpa di essere figli di madri depresse, serve a spiegare la funzione dell'Associazione Cisproject Leggere Libera - Mente che torna a presentare la sua quarta edizione di un progetto attivo nel carcere di Opera con corsi di scrittura creativa ed autobiografia, presenta la quarta edizione di un progetto che, partendo dal carcere, si rivolge all'intera società e al mondo delle scuole.
Il Concorso è promosso in  collaborazione  la Casa di Reclusione di Milano – Opera, il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Torino, il Gisdi di Massagno ed il Centro Alchemilla che hanno dato il patrocinio all’iniziativa. - (PRIMAPRESS)