Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Milano: Inchiesta Dda su tangenti, indagata l'eurodeputata Lara Comi (FI) e Bonometti (Confindustria)

Milano: Inchiesta Dda su tangenti, indagata l'eurodeputata Lara Comi (FI) e Bonometti (Confindustria)
(PRIMAPRESS) - MILANO - L’inchiesta sulla tangenti a Milano si allarga con un altro esponente di Forza Italia : l’europarlamentare Lara Comi, iscritta nel registro degli indagati della Procura di Milano nell’ambito dell’inchiesta della Dda che il 7 maggio scorso ha portato all’emissione di 43 misure cautelari e che hanno portato all’arresto tra gli altri del vicecoordinatore regionale di azzurro Pietro Tatarella e il sottosegretario all’area Expo della Regione Lombardia Fabio Altitonante . Il nome di Lara Comi, era già emerso nei giorni scorsi nelle carte dell’inchiesta per una intercettazione tra Nino Caianiello e Giuseppe Zingale, dg di Afol. L’iscrizione della Comi è legata a quella di Marco Bonometti, presidente di Confindustria Lombardia e presidente dell’azienda Officine Meccaniche Rezzatesi (Omr) con sede nel Bresciano. Il reato contestato  è il finanziamento illecito. - (PRIMAPRESS)