Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Roma: l'aeroporto di Fiumicino raddoppia i termoscanner per i controlli ai gate in area extra Schengen

  • di RED-ROM
  • in Lazio
Roma: l'aeroporto di Fiumicino raddoppia i termoscanner per i controlli ai gate in area extra Schengen
(PRIMAPRESS) - FIUMICINO (ROMA) – Lo scalo romano di Fiumicino si dota di nuovi termoscanner in aggiunta a quelli già introdotti ai primi di febbraio presso i varchi dell’aeroporto internazionale così come era stato disposto dal Ministero della Salute. Si tratta di apparecchi di ultima generazione, come spiegano le autorità dello scalo, per i controlli della temperatura corporea dei passeggeri in partenza per destinazioni extra Schengen. Un addetto sanitario rileva la temperatura corporea misurata dai termoscanner con un tablet come device. L’operazione effettuata con rapidità non influisce sulle procedure di transito ai gate. I nuovi rilevatori si aggiungono a quelli già disponibili dal 4 febbraio scorso per i passeggeri in arrivo. In questo momento sono operativi presso gli aeroporti della Capitale 33 apparati termoscanner. - (PRIMAPRESS)