Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Roma: esecuzione in strada di un albanese in semilibertà mentre faceva ritorno in carcere a Rebibbia

  • di RED-ROM
  • in Lazio
(PRIMAPRESS) - ROMA -L'uomo che è stato ucciso con colpi di arma da fuoco ieri sera a Roma, in zona Tufello, è stato identificato. La vittima era un cittadino albanese di 43 anni con precedenti e attualmente in regime di semilibertà. L'uomo stava uscendo di casa per rientrare nel carcere di Rebibbia,quando è stato freddato. Il 43enne è stato centrato alla testa. Ed è morto sul colpo. Si è trattato di un'esecuzione. L'agguato è avvenuto alle 23 in via Gabrio Casati.  - (PRIMAPRESS)