Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

La Corte di Cassazione dice sì al referendum “taglia-parlamentari”. Il CdM avrà 60 giorni per decidere la data

  • di RED-ROM
  • in Lazio
(PRIMAPRESS) - ROMA - C’è la luce verde della Corte di Cassazione per il referendum sulla legge che taglia i parlamentari eletti. L’Ufficio centrale per il referendum della Corte, con ordinanza depositata oggi, ha dichiarato che la richiesta di referendum sul testo di legge costituzionale recante "modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", sorretta dalla firma di 71 Senatori, è conforme all’articolo 138 della Costituzione e ha quindi accertato la legittimità del quesito referendario dalla stessa proposto. Ora il Consiglio dei ministri avrà 60 giorni di tempo per decidere la data che dovrà essere una domenica compresa tra 50 e 70 giorni da oggi.  - (PRIMAPRESS)