Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Addio al costumista premio Oscar, Piero Tosi, l’uomo che plasmava le attrici

  • di RED-ROM
  • in Lazio
(PRIMAPRESS) - ROMA - Piero Tosi, il costumista fiorentino premio Oscar alla carriera nel 2013, è morto a Roma. Tosi aveva 92 anni ed è stato lo storico costumista di Luchino Visconti con cui collaborò, tra i tanti film, per Senso, Rocco e i suoi fratelli, Le notti bianche, Il Gattopardo e Morte a Venezia anche se fu ispirazione per altri registi come Vittorio De Sica, Federico Fellini, Mauro Bolognini, Liliana Cavani, Pier Paolo Pasolini e l’amico Franco Zeffirelli. E proprio a Zeffirelli, lui stesso raccontava che doveva tutto: «È la persona che mi ha “inventato”. Lo conobbi a Firenze, io ero all’Istituto d’Arte e lui alla facoltà d’Architettura. Vidi una foto di La terra trema, era un’immagine talmente insolita. E mi feci accompagnare da mia zia alla Mostra di Venezia, dov’era il film. Cercai Franco. Iniziò tutto da lì: 1948. Debuttai con Bellissima, ho condiviso ventotto anni di lavoro con Visconti, mica uno scherzo». - (PRIMAPRESS)