Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Missione Euam in Irak, nominato lo svedese Anders Wiberg a capo dell'operazione

  • di RED-ROM
  • in Europa
Missione Euam in Irak, nominato lo svedese Anders Wiberg a capo dell'operazione
(PRIMAPRESS) - BRUXELLES - Il Consiglio europeo ha nominato oggi Anders Wiberg nuovo capomissione dell'Unione europea in Iraq (EUAM Iraq). Wiberg sarà operativo dal 16 agosto 2022 fino al 30 aprile 2024 con il compito di ssistere nello sviluppo e nell'attuazione coerente della strategia di sicurezza nazionale irachena, delle strategie nazionali associate e di altre priorità di sicurezza nazionale. Questo processo, sostenuto da diversi partner internazionali, prevede, tra l'altro, il sostegno alla riforma istituzionale, alla lotta alla criminalità organizzata, alla lotta alla corruzione, alla tutela del patrimonio culturale, alla gestione integrata delle frontiere e all'antiterrorismo. Anders Wiberg è un sovrintendente capo della polizia nazionale svedese, servizio in cui è entrato a far parte nel 1991. Ha anche ricoperto diverse posizioni internazionali all'interno dell'UE: è stato capo delle operazioni dell'EUAM Iraq e capo di stato maggiore del dipartimento speciale di polizia di EULEX Kosovo. La missione è stata lanciata il 16 ottobre 2017 a seguito di una richiesta di sostegno del governo iracheno. - (PRIMAPRESS)