Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Consiglio europeo, Michel: “Sicurezza e stabilità sul tavolo della nuova geopolitica dell’Ue”

Consiglio europeo, Michel: “Sicurezza e stabilità sul tavolo della nuova geopolitica dell’Ue”
(PRIMAPRESS) - BRUXELLES - "Con il ritorno della guerra in Europa, abbiamo intrapreso un'azione senza precedenti, proiettando il peso geopolitico dell'UE. Ora dobbiamo compiere ulteriori passi per rafforzare la sicurezza e la stabilità del nostro continente. Questo sarà l'obiettivo principale del nostro Consiglio europeo del 23-24 giugno". Lo ha scritto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel nella nota inviata ai leader dei paesi membri. "È giunto il momento di riconoscere che il futuro di Ucraina, Moldova e Georgia risiede nell'UE. La inviterò a concedere lo status di candidato all'Ucraina e alla Moldova. Parallelamente, continueremo a fornire all'Ucraina un forte sostegno umanitario, militare, economico e finanziario. I Balcani occidentali sono importanti per l'UE e l'UE è importante per i Balcani occidentali. Dobbiamo quindi rilanciare il processo di allargamento e promuovere l'integrazione dei nostri partner dei Balcani occidentali. Li incontreremo prima del nostro Consiglio europeo formale". Ha concluso Michel aggiungendo: "Pace, sicurezza e prosperità in un ordine internazionale basato su regole sono valori che l'UE condivide con altri partner europei. È stata presentata l'idea di una comunità politica europea per promuovere il dialogo politico e la cooperazione. Ci impegneremo in una discussione strategica su come rafforzare le nostre relazioni per affrontare questioni di interesse comune". - (PRIMAPRESS)