Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1290
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1285

Gullit, Van Basten, Rijkaard a “Sport Movies & Tv 2016”

Gullit, Van Basten, Rijkaard a “Sport Movies & Tv 2016”
(PRIMAPRESS) - Nell’anno degli Europei Francia 2016, il calcio sarà tra i protagonisti sullo schermo (e non solo) a “Sport Movies & Tv 2016 – 34th Milano International FICTS Fest”, Finale di 16 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge”, Campionato Mondiale della televisione, del cinema, della comunicazione e della cultura sportiva in programma a Milano dal 16 al 21 Novembre. Ruud Gullit, Marco Van Basten e Frank Rijkaard, storico “Trio Olandese” dell’AC Milan di Arrigo Sacchi che condusse il club rossonero a una lunga serie di vittorie internazionali negli anni ‘80/’90 (uno scudetto, una Supercoppa Italiana, 2 Coppe dei Campioni, 2 Supercoppe Europee e 2 Intercontinentali), saranno tra gli “Ospiti d’Onore” alla “Cerimonia di Inaugurazione” in programma Mercoledì 16 Novembre (ore 17.30) presso il seicentesco Palazzo Giureconsulti, nel cuore della città di Milano (Piazza Mercanti, 2 - Piazza Duomo) che sarà il “Core business” dell’evento (ingresso ad inviti. Accredito gratuito su http://www.sportmoviestv.com/accredito-sport-movies-tv-2016/). Ruud Gullit, soprannominato “Tulipano nero”, fu il primo uomo dello sport  ad intraprendere una vera e propria azione politica quando, nel 1993, dedicò il “Pallone D'Oro”, conquistato con il Milan nel 1987, a Nelson Mandela, il leader del movimento anti-apartheid allora detenuto. E’ nota la sua lotta al razzismo viste anche le sue origini del Suriname. L’AC Milan del recente passato sarà presente, a “Sport Movies & Tv 2016”, con una Mostra di “Casa Milan” curata dal Dott. Marco Amato. In esposizione, per tutta la durata del Festival, la “Coppa dei Campioni” e alle maglie autografate indossate nell’ultima partecipazione alla Champions League dallo storico “capitano” Paolo Maldini (detentore del record di 8 finali giocate) e da Massimo Ambrosini erede della fascia dopo il ritiro di Maldini nel 2009. Saranno esposte anche le maglie dell’attuale capitano della F.C. Inter Mauro Icardi e quella di Javier Zanetti attuale V. Presidente dei nerazzurri.   “Sport Movies & Tv 2016” - dedicato a Bud Spencer e a Pietro Mennea - si articola in 145 Proiezioni selezionate tra 73 Nazioni (tra cui 30 Anteprime mondiali ed europee in 5 Sale di proiezione contemporaneamente), 4 Mostre, 8 Meeting, 2 Workshop, 2 Conferenze Stampa, 7 Eventi Collaterali di sport e cultura distribuiti in diverse sedi della città in collaborazione con organizzazioni culturali, accademiche e sportive, 23 Premiazioni di ospiti internazionali con la collaborazione di BMW Milano e di Sergio Bonelli Editore fondatore della omonima casa editrice leader del mercato del fumetto in occasione dei 30 anni di “Dylan Dog”. Martedì 8 Novembre (ore 11) presso Sala Parlamentino di Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2 – Milano) avrà luogo la Conferenza Stampa di Presentazione di “Sport Movies & Tv 2016”. Quest’anno l’accesso al Festival è riservato solo a coloro che si accreditano (Accredito gratuito). Per partecipare, per tutta la durata del Festival, oltre alle Conferenze Stampa, alle Proiezioni, ai Workshop, agli Incontri, al Club FICTS e alle Cerimonie è necessario compilare il Form disponibile al seguente link http://www.sportmoviestv.com/accredito-sport-movies-tv-2016/ - (PRIMAPRESS)