Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1016
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1253
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1116

Gestione dei consumi energetici: Acotel Net alla European Utility Week di Barcellona

Gestione dei consumi energetici: Acotel Net alla European Utility Week di Barcellona
(PRIMAPRESS) - L’Unione Europea ha recentemente fissato l’efficienza energetica come uno degli obiettivi prioritari da raggiungere entro il 2030. Tra le basi di partenza, occorre misurare efficacemente i consumi per poter intervenire.

In quest’ambito, Acotel Net - Business Unit del Gruppo Acotel da anni impegnata nello sviluppo di servizi evoluti di energy management e smart metering - ha creato dispositivi hardware per la misurazione e il monitoraggio intelligente dei consumi energetici e dei relativi costi. I servizi, interamente realizzati in house, sono ad oggi gli unici sul mercato italiano ad essere completamente integrati dalla rilevazione alla trasmissione dei dati alla piattaforma cloud, accessibile tramite web e app, con una suite personalizzabile in grado di interagire attraverso la Rete.

Le soluzioni di Acotel per aziende e privati saranno presentate alla European Utility Week (EUW), il più significativo evento per i professionisti delle utility elettriche, del gas e dell’acqua, nonché dei settori della smart energy e dell’efficienza energetica, che parte oggi a Barcellona e durerà fino al 17 novembre prossimo. La multinazionale romana è presente con un proprio stand (3F68) alla manifestazione fieristica che prevede un’affluenza di oltre 12.000 visitatori internazionali con 600 espositori e 450 speaker nelle sessioni dedicate ai segmenti grid & renewables, energy storage, smart metering, smart homes e smart water.

All’interno del panel “Building Reliability - Focus on Italy” previsto per il 16 novembre, l’Ing. Carlo Alberto Marchi - Technology Strategy Director di Acotel - presenterà i servizi di Acotel Net per l’efficientamento energetico e la gestione dei consumi nell’ambito del suo intervento “Energy consumption in the residential area in Italy".

Acotel Net propone il suo Modello Partner in Europa, dopo gli accordi stretti nel corso degli ultimi mesi con Iren e ViviGas, Utilities di settore presenti sul mercato italiano.

La proposta commerciale si compone poi quest’anno di una novità, il dispositivo Smart MEM, evoluzione del suo predecessore MEM con prestazioni migliorate e rivolto a una clientela privata viste le sue dimensioni ridotte, compattezza e maggiore semplicità di installazione sul proprio contatore fiscale per il monitoraggio dei consumi elettrici mediante il servizio My Energy Meter.

Verrà presentato al mercato europeo anche il dispositivo AReader, di cui Acotel Net ha presentato domanda di brevetto europeo, per la telelettura dei contatori meccanici del gas ad oggi non dotati di questa funzionalità.

Si consolida inoltre il servizio Energy Management che fornisce alle grandi aziende strumenti evoluti per il monitoraggio, l’analisi e la gestione ottimizzata dei propri vettori energetici (energia elettrica, acqua, gas, energia termica) attraverso la centralina MAU, ideale per impianti complessi, e l’Industry Meter, dispositivo per la lettura dei consumi dal contatore a impulsi in ambito business.

Infine, nel ventaglio d’offerta è presente anche Energy Track & Audit (ETA), strumento cloud a supporto degli operatori per la realizzazione della diagnosi energetica.

Maggiori informazioni su www.acotelnet.com - (PRIMAPRESS)