Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1144
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1178
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1116
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 985

Attraenti come i francesi o cool come gli inglesi? Ogni lingua esprime un’emozione diversa

Attraenti come i francesi o cool come gli inglesi? Ogni lingua esprime un’emozione diversa
Courtesy of Babbel_istock
(PRIMAPRESS) - Controllato come un tedesco o romantico come un francese. Molti cliché sono indissolubilmente legati a determinate nazionalità. E se fossero legati anche alla lingua? Babbel, la app per parlare una nuova lingua da subito, ha condotto un’indagine per scoprire come ci si sente parlando un’altra lingua e come il farlo possa influire sul nostro comportamento.

Gli uomini sognano di essere Antonio Banderas, le donne Brigitte Bardot?  

Gli uomini si sentono più attraenti quando parlano lo spagnolo (16%), le donne parlando il francese (22%). Ma anche l’età gioca un ruolo importante. I ragazzi e le ragazze dai 18 a 25 si sentono più attraenti con lo spagnolo (22%), che è seguito a pari merito da inglese e francese (15%). Dai 26 ai 35 lo spagnolo e il francese sono a pari merito con il 23%, mentre dai 36 la tendenza si inverte ed è il francese ad essere la lingua che fa sentire più sexy.

Mi chiamo Bond, James Bond

Tutti d’accordo invece sul fatto che l’accento che fa sentire più “cool” sia l’inglese (37%). Per i ragazzi dai 18 ai 25 anni la percentuale sale addirittura al 48%. Altri aggettivi per descrivere questa lingua? Fa sentire più sicuri e comunicativi.

Spagnoli simpatici e tedeschi controllati

Ogni lingua risveglia determinate associazioni. Sembra infatti che i cliché che caratterizzano gli abitanti di alcuni paesi passino in qualche modo anche alla percezione delle lingue parlate. Ecco gli aggettivi che hanno ricevuto più voti nelle lingue proposte: parlare inglese fa sentire più sicuri (79%), parlare francese più attraenti (56%), spagnolo più simpatici (65%) e tedesco più controllati (50%).

Parlare un’altra lingua aiuta

Quasi l’unanimità degli intervistati (90%) concorda sul fatto che parlare un’altra lingua li abbia aiutati. In che modo? La maggioranza (49%) ha risposto che il poter comunicare li ha aiutati ad affrontare le difficoltà e a superare più velocemente un problema. Al secondo posto è il fattore culturale che ha contato (38%): iI parlare la lingua li ha aiutati a capire la situazione in cui si trovavano. Un buon 36% ha conquistato le simpatie dell’interlocutore dimostrando interesse per la loro lingua. - (PRIMAPRESS)