Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1480
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1010

Anche se tutti noi NO: all'Università di Perugia le ragioni del NO secondo AU e Pietro Laffranco

Anche se tutti noi NO: all'Università di Perugia le ragioni del NO secondo AU e Pietro Laffranco
(PRIMAPRESS) - “Anche se tutti noi No” è il titolo, inequivocabile, della conferenza organizzata da Azione Universitaria alla Facoltà di Scienze Politiche di Perugia.


E' citando il verso dell'omonimo brano che “AU propone agli studenti dell'Ateneo un confronto sui temi del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre, motivando le ragioni del no: in primis, il rifiutdi privare i cittadini della possibilità di eleggere i senatori e l'opposizione a concedere maggiore potere ad un esecutivo che, oggi, è ostaggio dell'Unione Europea in materia di bilanci e di gestione del traffico migratorio” spiega il Coordinatore di Azione Universitaria Perugia Alessandro Lorenzi.

Una partenza nuova per l'Associazione studentesca, fondata proprio vent'anni fa e che nel capoluogo umbro vanta uno dei suoi gruppi più attivi. Ancora Lorenzi: “Non vogliamo portare la politica nelle aule, semmai avvicinare i ragazzi a qualcosa che da tempo purtroppo si sente lontana ma che è indispensabile capire: politica è prendere decisioni, decisioni che influenzano la vita di chi oggi studia e domani lavora. Partecipare, dunque, confrontarsi, analizzare: questo lo scopo di “Anche se tutti noi no”.


All'evento prenderanno parte il deputato di Forza Italia onorevole Luciano Laffranco, l'Assessore di Fratelli d'Italia al Comune di Perugia Emanuele Prisco e il dirigente nazionale di Fratelli d'Italia Federico Iadicicco. Modera Giulia Baciucco (segretaria di Au Perugia e coordinatrice provinciale di Gioventù Nazionale).


L'appuntamento è all'aula 1 alle ore 16.00 - (PRIMAPRESS)