Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L'ex maratoneta azzurra Maura Viceconte si è tolta la vita nella sua casa in Val di Susa

  • di RED-ROM
  • in Cronaca
L'ex maratoneta azzurra Maura Viceconte si è tolta la vita nella sua casa in Val di Susa
(PRIMAPRESS) - TORINO - L’ex azzurra Maura Viceconte, 51 anni, specialista di corsa di lunga durata in pista e di maratona, si è tolta la vita a Chiusa di San Michele, nei pressi della Valle di Susa dove era tornata a vivere alcuni anni fa. Bandiera dell'Italia dell’atletica tra gli anni '90 e primi anni 2000, Viceconte aveva vinto un Bronzo agli Europei di Budapest nel 1998, ed era ancora suo il primato nazionale dei 10.000 metri, è stata capace di imporsi in numerose maratone di rilievo, cogliendo successi a Venezia, Montecarlo, Carpi, Roma, Vienna (quando corse in 2h23:47,all'epoca record italiano), Praga e Napoli. Terminata la carriera agonistica, Maura Viceconte aveva dovuto vincere la sfida con la propria salute. Dalla Federazione Italiana Atletica Leggera è arrivato il cordoglio per la perdita della sua atleta. - (PRIMAPRESS)