Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1116

Negazionisti della pandemia, estrema destra e sostenitori eversivi arrestati in 300 dopo l'occupazione delle scale del Bundestag

Negazionisti della pandemia, estrema destra e sostenitori eversivi arrestati in 300 dopo l'occupazione delle scale del Bundestag
(PRIMAPRESS) - BERLINO - La protesta del movimento negazionista tedesco Querderdenken 711 (Pensiero Laterale) contro l’uso della mascherina e delle forme di protezione dalla pandemia, sedata ieri con l’arrivo tardivo della polizia che ha arrestato 300 persone ma dopo che avevano issato bandiere sulla scalinata del parlamento, ha fatto infuriare la cancelliera Merkel. La manifestazione era stata autorizzata nonostante vi fosse il divieto di assembramento. Tutto è iniziato dal corteo formatosi in Friedrichsstraße, Unter den Linden e presso la Porta di Brandeburgo con circa 18 mila persone radunate. Tra i manifestanti ci sarebbe stato anche Martin Sellner, il leader dell’organizzazione di estrema destra “movimento indennitario austriaco”. - (PRIMAPRESS)