Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Un Dpcm mette 4,3 mld a disposizione dei Comuni: "Serviranno per aiutare chi è in difficoltà"

Un Dpcm mette 4,3 mld a disposizione dei Comuni: "Serviranno per aiutare chi è in difficoltà"
(PRIMAPRESS) - ROMA - Si è conclusa la conferenza stampa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del ministri  dell’Economia, Roberto Gualtieri in cui ha annunciato una iniezione di 4,3 miliardi da indirizzare ai Comuni perché aiutino le persone in difficoltà. “Lo Stato c'è. Sappiamo che ci sono tante persone che soffrono, c'è chi addirittura ha difficoltà a comprare generi alimentari. Ho firmato Dpcm e giriamo 4,3 miliardi ai Comuni e aggiungiamo 400 milioni con ordinanza della Protezione civile con il vincolo di utilizzare queste somme per le persone che non hanno i soldi per fare la spesa. Da qui nasceranno buoni spesa ed erogazioni di generi alimentari". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa
"Nessuno sarà lasciato solo", ha aggiunto Conte. "Siamo al lavoro per azzerare la burocrazia, stiamo facendo l'impossibile". La nuova misura per Comuni sarà operativa già da domani come ha spiegato il ministro dell'Economia Gualtieri.
Sul capitolo Europa, Conte ha detto: ”L’Europa dimostri di essere all'altezza della storia”. “Le parole di Von der Leyen sono sbagliate (riferite agli eurobond), sia all'altezza della sfida" ha detto ancora il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. "C'è uno choc simmetrico sull'economia, serve un Piano Marshall per la ricostruzione".
"Non abbiamo fatto una proposta alla Commissione, ma all'Eurogruppo per elaborarla. C'è un dibattito in corso. Mi batterò sino alla fine per una soluzione europea” hanno detto ancora Conte e Gualtieri. - (PRIMAPRESS)