Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Nuovo decreto, Conte: «Sarà garantita la filiera alimentare e assicurato il carburante»

Nuovo decreto, Conte: «Sarà garantita la filiera alimentare e assicurato il carburante»
(PRIMAPRESS) - ROMA - Il nuovo decreto varato dal Cdm di questo pomeriggio, è stato illustrato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte questa sera in una conferenza stampa con i giornalisti collegati anche in streaming. Per quanto riguarda le multe sono previste da 400 a 3000 euro per violazioni, ha detto Conte. "Decidere di chiudere interi comparti individuando di punto in bianco quali sono le attività essenziali e non essenziali è una operazione complicatissima. L'Italia non ha mai affrontato problematiche di questo tipo". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri. "Stiamo facendo degli aggiustamenti -ha aggiunto il premier- è una cosa complicata, perchè le filiere produttive sono molto integrate". "Garantita filiera alimentare e rifornimento carburante" "Posso garantire che la filiera alimentare sara' assolutamente garantita e che sara' assicurato anche il rifornimento del carburante", ha specificato Conte. Poi il premier aggiunge: "Abbiamo deliberato l'adozione di un decreto legge che riordina la disciplina anche dei provvedimenti che stiamo adottando in questa fase emergenziale. Il nostro assetto non prevedeva un'emergenza di questo tipo". Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa. "Con questo decreto legge abbiamo regolamentato piu' puntualmente e in modo piu' trasparente i rapporti tra l'attivita' del governo e del parlamento. Prevediamo che ogni iniziativa venga trasmessa ai presidenti delle camere e che io vada a riferire ogni 15 giorni". - (PRIMAPRESS)