Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Pericolo Zaporizhzhia: la Russia chiede l’intervento del Consiglio di Sicurezza dell’Onu

Pericolo Zaporizhzhia: la Russia chiede l’intervento del Consiglio di Sicurezza dell’Onu
(PRIMAPRESS) - MOSCA - I fuochi incrociati sulla centrale nucleare di Zaporizhzhia ora potrebbero avere due responsabili: l'esercito russo che per primo aveva sferrato l'attacco sul sito ucraino e la stessa Ucraina dopo la presa dell'area da parte dei russi. Per questo la Russia ha chiesto ora una riunione del Consiglio di Sicurezza dell'Onu "sui recenti attacchi ucraini contro la centra le nucleare di Zaporizhzhia e le catastrofiche conseguenze che potrebbero comportare". Lo ha detto all'agenzia Tass una fonte della missione russa presso le Nazioni Unite. La riunione, secondo la richiesta di Mosca, dovrebbe svolgersi domani. Mosca avrebbe chiesto la partecipazione del direttore generale dell'Aiea Rafael Grossi come relatore dell'incontro. - (PRIMAPRESS)