Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

La regressione del globo: il rapporto Onu indica un deficit di crescita dello Sviluppo Umano

La regressione del globo: il rapporto Onu indica un deficit di crescita dello Sviluppo Umano
(PRIMAPRESS) - NEW YORK - Nel 2020 e nel 2021, in corrispondenza della pandemia da Covid-19, l'Indice di Sviluppo Umano è calato del 90% in quasi la totalità dei Paesi tornando ai livelli del 2016. Un gap di 6 anni nei paesi più industrializzati che pesa enormemente. È la prima volta in più di 30 anni che l'ISU (Indice di Sviluppo Umano che si basa su parametri socio-economici) cala per 2 anni di fila. I timori dell'Onu sono che la crisi in Ucraina peggiorerà le cose. Creato nel 1990, nel 1993 l'ISU è stato aggiunto dall'Onu al Pil come criterio per valutare la qualità della vita dei Paesi presi in esame. Tre i parametri c'è anche l'aspettativa di vita, il livello di istruzioje e il reddito pro-capite.  - (PRIMAPRESS)