Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Covid, Conte: "In alcune aree abbiamo il dovere di intervenire. Le scuole? Non sono un focolaio

Covid, Conte: "In alcune aree abbiamo il dovere di intervenire. Le scuole? Non sono un focolaio
(PRIMAPRESS) - ROMA - Oggi venerdì 13 novembre con l’appuntamento dei dati aggiornati della curva epidemica, ci sarà anche l’intervento della cabina di regia dell’emergenza sanitaria presso Palazzo Chigi di un riassetto delle misure indicate dall’ultimo Dpcm. A dirlo è il premier, Giuseppe Conte anticipando che il ministro della Salute, Roberto Speranza indicherà quali regioni cambieranno colorazione passando da un’area all’altra. "Confido -ha detto Conte - che l'Rt, la media della velocità di contagio, possa già scendere da 1,7. Con questo monitoraggio abbiamo il dovere di intervenire dove c'è bisogno" e di non farlo dove i dati lo consentono."La scuola, di per sé,non è un focolaio", ma attenti a mobilità. Infine, tra gli obiettivi esposti dal premier c’è quello di rafforzare la medicina territoriale e rispondere all’emergenza lavoro. - (PRIMAPRESS)