Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

BERSANI: «BERLUSCONI SI DIMETTA»

(PRIMAPRESS) - BERSANI CAMERA ROMA - ''Oggi, in quest'aula, abbiamo la certificazione che del deficit di credibilita' del governo''. Lo ha detto il segretario del Pd Pier Luigi Bersani che intervenendo in aula alla Camera subito dopo il voto sul rendiconto dello Stato, spiegando di interpretarer il sentimento di tutte le opposizioni, ha sottolineto che ''il governo in parlamento oggi e' stato seguito da milioni di italiani preoccupati. Preoccupati per i loro redditi e per i risparmi''. ''Noi sappiamo -ha aggiunto- che questa preoccupazione non e' infondata. Noi sappiamo anche che l'Italia nei prossimi giorni rischia di non avere accesso ai mercati''. E' un ''fatto gravissimo'' ha detto ancora Bersani sottolineando che questo e' dovuto ad ''un problema di credibilita''' perche' ''il governo non e' in grado'' di affrontare la situazione: ''oggi abbiamo avuto la certificazione del deficit di credibilita'''. Rivolgendosi direttamente a Berlusconi, Bersani ha proseguito: Le chiedo, signor presidente del Consiglio, che lei prenda atto della situazione, che rassegni le dimissioni e affidi al presidente della Repubblica la ricerca di una soluzione''. ''Se in lei c'e' un briciolo di dignita' -ha detto ancora Bersani- rassegni le dimissioni. Se non lo fara' -e non oso credere che non lo faccia- le opposizioni prenderebbero ulteriori decisioni. Diamoci un colpo di reni: siamo vicini all'orlo del precipizio''.  - (PRIMAPRESS)