Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Annessione territori Ucraina: oggi al Cremlino la cerimonia di Putin. La condanna dell’Onu

Annessione territori Ucraina: oggi al Cremlino la cerimonia di Putin. La condanna dell’Onu
(PRIMAPRESS) - MOSCA - Si terrà oggi la sontuosa cerimonia di annessione delle quattro regioni dell'Ucraina occupate dalla Russia. Dopo il referendum farsa e le minaccie del presidente Vladimir Putin di usare armi nucleari in difesa dei territori acquisiti, secondo quanto anticipato dal portavoce del Cremlino Dmitry Peskov  ai giornalisti, oggi saranno  formalizzate le annessioni durante la cerimonia e Putin avrebbe pronunciato un discorso "importante".
I quattro territori – Kherson e Zaporizhzhia a sud e Donetsk e Luhansk a est – creano un corridoio terrestre cruciale tra la Russia e la penisola di Crimea, che Mosca ha annesso nel 2014. Insieme, tutti e cinque costituiscono circa il 20% dell'Ucraina, le cui forze nelle ultime settimane hanno recuperato terreno.
Sempre oggi il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite voterà una risoluzione che condanna i referendum sull'annessione delle 4 regioni dell'Ucraina occupate dalla Russia. Lo rende noto la presidenza francese del Consiglio di sicurezza. La risoluzione - elaborata da Stati Uniti e Albania e i cui contenuti tuttavia non sono ancora pubblici - non ha possiblità di essere approvata a causa del potere di veto di Mosca, sebbene potrà essere presentata successivamente all' Assemblea Generale. - (PRIMAPRESS)