Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Washington: gli Usa sempre più vicini alla decisione di togliere i fondi all'Oms per "eccessiva vicinanza" alla Cina nella pandemia

Washington: gli Usa sempre più vicini alla decisione di togliere i fondi all'Oms per "eccessiva vicinanza" alla Cina nella pandemia
(PRIMAPRESS) - WASHINGTON - “Oggi non farò una dichiarazione ma lo farò presto. Penso che l'Organizzazione mondiale della sanità abbia fatto un lavoro molto triste nell'ultimo periodo E gli Stati Uniti versano loro 450mln di dollari all'anno". Così il presidente Trump a margine di una tavola rotonda con esponenti della industria della ristorazione. "La Cina versa solo 38 mln l'anno all'Oms che si comporta come un burattino nelle mani della Cina". Trump accusa l'Oms di aver aiutato i cinesi a nascondere la reale portata dalla pandemia.
Se l'Oms "non si impegna su sostanziali miglioramenti nei prossimi 30 giorni, renderò definitiva la mia decisione temporanea di sospendere i finanziamenti Usa all'Organizzazione mondiale della Sanità e riconsidererò la nostra adesione all'Oms". E' quanto scrive il presidente americano Trump in una lettera inviata al direttore generale Ghebreyesus, postata su Twitter, in cui il titolare della Casa Bianca elenca le accuse sulla gestione della crisi del Covid-19 e l'eccessiva vicinanza alla Cina. - (PRIMAPRESS)