Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Vertice di Praga: sostegno all’Ucraina e crisi energetica le questioni discusse al forum Ue

Vertice di Praga: sostegno all’Ucraina e crisi energetica le questioni discusse al forum Ue
(PRIMAPRESS) - PRAGA - Il vertice di Praga, appena concluso, che visto la prima riunione della Comunità politica europea: un forum di dialogo tra l'Unione e gli altri Paesi europei, fatta eccezione per la Russia e la Bielorussia si è basato soprattutto su due temi: il conflitto in Ucraina e la questione della crisi energetica. Il vertice ha messo ha fuoco temi  ma senza decisioni o conclusioni, ma sono state poste sul tavolo tutte le questioni da risolvere sia per crisi energetica, caro bollette che per il sostegno a Kiev. Le posizioni sono state con sfumature diverse: Scholz sull'energia: "Scudo di aiuti varato anche da molti altri governi" mentre Draghi ha sostenuto la necessità di "Affrontare insieme crisi energia" ma sollecitando anche un'ipotesi di flessibilità del tetto del gas.
Sul fronte Ucraina è stata posta la necessita di un possibile invio armi pesanti e carri armati. Gli Stati membri "possono fornire le armi per rispondere in modo proporzionato all'escalation" russa. Così la presidente dell'Eurocamera Metsola prima del summit informale a Praga La presidente della Commissione von der Leyen:"E'tempo di discutere di come limitare i picchi energetici e la manipolazione di Putin". Mosca isolata, dice. L'Alto commissario Borrell: chiederò supporto a Ue Facility Peace, anche con una missione di addestramento. - (PRIMAPRESS)