Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Sparatoria a Memphis ripresa dall’omicida in una diretta Facebook Live. Arrestato un 19enne afroamericano

Sparatoria a Memphis ripresa dall’omicida in una diretta Facebook Live. Arrestato un 19enne afroamericano
(PRIMAPRESS) - MEMPHIS (USA) - In giornata ci sarà una nuova conferenza stampa del capo della polizia di Memphis per fornire dettagli sulle motivazioni della sparatoria ad opera di Ezekiel Kelly, un 19enne afroamericano che ha ucciso quattro persone e ne ha ferite tre ieri sera. Il giovane catturato aveva trasmesso una delle sparatorie su Facebook Live.
"Molte famiglie sono state distrutte stasera", aveva detto lo sceriffo della contea di Shelby Floyd Bonner Jr. in una conferenza stampa di questa mattina.
La prima sparatoria è avvenuta intorno all'una di notte di mercoledì e un uomo è stato trovato ucciso a colpi di arma da fuoco in un vialetto, ha detto la polizia. Altre sparatorie si sono verificate a partire dalle 16:30 circa.
- (PRIMAPRESS)