Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Scuola e sport: parte il progetto "Dream on Green" di Msp Roma e Liceo Artistico Ripetta

Scuola e sport: parte il progetto "Dream on Green" di Msp Roma e Liceo Artistico Ripetta
(PRIMAPRESS) - ROMA - Prende il via domani, martedì 5 aprile, il progetto “Dream on Green – Dai buca all’esclusione” organizzato dal Liceo Artistico Ripetta insieme a MSP Roma, ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI, che vedrà gli studenti dell’istituto scolastico protagonisti di un’attività che coniugherà i valori dello sport a principi fondamentali della società come inclusione, educazione e aggregazione. Dal 5 aprile fino all'11 maggio, tutti gli studenti del liceo artistico Ripetta saranno portati in orario curriculare presso gli impianti sportivi affiliati al MSP Roma “La Mirage Sporting Club” e “Tevere Golf” per la pratica gratuita di golf e calcio a 5. Il progetto, che rientra all’interno del contenitore “Social Sport MSP Italia” del dipartimento sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con il patrocinio dell’assessorato allo sport, turismo e grandi eventi del comune di Roma, vuole lanciare un forte messaggio al mondo dei giovani, duramente colpiti dalla pandemia che ha drasticamente ridotto le interazioni sociali.
“Ringrazio la preside Anna De Santis, il liceo artistico Ripetta nelle persone di Francesca Civale, Mirella Onorato, Diego Pirozzolo, Sonia Mungiello e Davide Stasino che hanno lavorato in modo profuso a questo progetto e gli impianti sportivi che hanno aderito fin dal primo istante – le parole del vicepresidente MSP Roma, Luigi Ciaralli –. Lavorare con il mondo della scuola è una delle mission fondamentali per il nostro ente di promozione sportiva perché si attua quel complesso piano di welfare necessario alla crescita di una società sana ed inclusiva a cui contribuisce in ampia misura lo sport".
Riattivare alleanze educative non solo tra scuola e famiglia, ma anche con altre agenzie del territorio, associazioni ed enti, che direttamente o indirettamente, possono dare il loro contributo allo sviluppo integrale della persona, è la finaltà perseguita anche dal liceo artistico Via di Ripetta che ha promosso il progetto "Dream On Green - Dai buca all'esclusione" in sinergia con l'ente di promozione sportiva MSP Roma condividendone le finalità: "Lo scopo ha detto la preside Anna De Santis è migliorare le condizioni fisiche e psichiche degli alunni e favorire lo sviluppo delle relazioni sociali, in un'ottica inclusiva per tutti gli studenti. Lo sport, infatti, come riconosciuto anche dal Consiglio d'Europa e dalla ricerca pedagogica è un potente strumento di promozione dell'inclusione, conoscenza degli altri e rispetto reciproco. Il particolare impegno progettuale dei docenti dell'istituto e la totale sinergia della macchina organizzativa sono preludio di un'esperienza serena e memorabile per le classi di entrambi i plessi dell'Istituto".
Soddisfazione per il progetto appana avviato anche per l'impianto del Tevere Golf: “Siamo onorati di far parte di questo progetto – le parole del presidente del Tevere Golf Cristina Liberatore – perché crediamo che l’inclusione sia un valore imprescindibile della nostra società. E’ un progetto molto stimolante e ambizioso, con l’obiettivo di promuovere l’attività motoria e tutti i valori che solo lo sport può dare”. - (PRIMAPRESS)