Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Sciopero trasporti: braccia incrociate da ieri notte sino alle 21 di oggi ma Le Frecce assicurano le corse

Sciopero trasporti: braccia incrociate da ieri notte sino alle 21 di oggi ma Le Frecce assicurano le corse
(PRIMAPRESS) - ROMA - Oggi 20 maggio sarà un venerdì nero per i trasporti. Lo sciopero generale indetto da alcune sigle sindacali di base (dalle 00.00 alle 23.59 di venerdì) interesserà, in particolare, il settore del trasporto aereo e ferroviario.
L’Ente nazionale di aviazione civile (Enac) ha pubblicato nelle ultime ore l’elenco dei voli garantiti in vista dello sciopero;   ricordando però che durante gli scioperi esistono le fasce orarie di tutela, (dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21) nelle quali i voli (anche charter) sono comunque effettuati. Secondo l’Enac sono comunque garantiti anche:
– tutti i collegamenti charter da e per le isole regolarmente autorizzati o notificati anteriormente alla data di proclamazione dell’agitazione; – l’arrivo a destinazione di tutti i voli nazionali in corso al momento dell’inizio dello sciopero; – la partenza di tutti i servizi schedulati in orari antecedenti all’inizio dell’astensione e ritardati per cause indipendenti dalla volontà delle parti; – l’arrivo a destinazione dei voli internazionali con orario stimato non oltre trenta minuti prima dall’inizio dello sciopero. Per quanto riguarda i voli intercontinentali, infine, saranno garantiti tutti i collegamenti in arrivo, compresi i transiti sugli scali nazionali, nonché i servizi segnalati nell’elenco al link precedentemente indicato. Riguardo il trasporto ferroviario (in questo settore i lavoratori hanno incrociato le braccia dalle 21.00 di ieri sera 19 maggio fino alle 21.00 di venerdì 20 maggio 2022) circoleranno regolarmente le Frecce e gli Intercity di Trenitalia e saranno inoltre garantiti i collegamenti regionali nelle fasce pendolari (6.00-9.00 e 18.00-21.00). Anche nel resto della giornata, Trenitalia si impegna ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni. - (PRIMAPRESS)