Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Russia: le autorità russe confermano che è stato un drone kamikaze a colpire la raffineria di Novoshatinsk

Russia: le autorità russe confermano che è stato un drone kamikaze a colpire la raffineria di Novoshatinsk
(PRIMAPRESS) - MOSCA -  Arriva la conferma che è stato un 'drone kamikaze' a colpire e incendiare la raffineria russa di Novoshatinsk, a 8 km dal confine ucraino. Le autorità russe, avrebbero parlato di frammenti di droni ritrovati nel sito, nella regione di Rostov. L'esercito di Kiev usa normalmente droni da attacco e in aprile ne ha ricevuti da più Paesi. Sul fronte ucraino, gli Interni dell' autoproclamata e filorussa Repubblica di Lugansk sostengono che oltre 1.300 soldati ucraini e mercenari sono circondati a sud della città di Lysychansk. - (PRIMAPRESS)