Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1178

Eruzioni Etna: boati sordi nella notte e ancora un trabocco lavico e cenere. Ritardi per gli aerei di Fontanarossa

Eruzioni Etna: boati sordi nella notte e ancora un trabocco lavico e cenere. Ritardi per gli aerei di Fontanarossa
(PRIMAPRESS) - CATANIA - Nuova euruzione dell'Etna, con boati ed esplosioni che si sono avverti nella notte a chilometri di distanza, e che hanno svegliato gli abitanti dei comuni dell'hinterland di Catania. La cenere del vulcano è tornata a cadere sui centri abitati dopo 5 giorni di tregua. Registrato un nuovo trabocco lavico del cratere di Sud-Est accompagnato da una colonna di cenere. La società Sac, che gestisce l'aeroporto Fontanarossa di Catania, fa sapere che sono "possibili ritardi su voli in arrivo e in partenza causa eruzione Etna". La cenere infatti ancora nell'aria è un pericolo per i motori dei velivoli. - (PRIMAPRESS)