Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Detroit: morto nelle proteste per Floyd, un ragazzo 19enne. La polizia arresta 40 manifestanti

Detroit: morto nelle proteste per Floyd, un ragazzo 19enne. La polizia arresta 40 manifestanti
(PRIMAPRESS) - DETROIT (USA) - Una persona è morta e circa 40 sono state arrestate a Detroit, nel corso delle proteste e degli scontri per la morte di George Floyd. Il capo della polizia ha confermato l'uccisione di un ragazzo di 19 anni vicino a un grande raduno di manifestanti a Cadillac Square. Secondo la polizia, che ha avviato le indagini, un uomo a bordo di un'auto ha sparato contro la folla colpendo il giovane e poi si è dileguato. Il 19enne è stato trasportato in ospedale, ma per lui non c'è stato nullla da fare.
Intanto ad aizzare ancora di più le polemiche probabilmente sarà la rispostadell’autopsia  sul corpo di George Floyd: ”Non ci sono elementi fisici che supportano una diagnosi di asfissia traumatica o di strangolamento. Gli effetti combinati dell'essere bloccato dalla polizia, delle sue patologie pregresse (coronaropatia e ipertensione,ndr) e di qualche potenziale sostanza intossicante nel suo corpo hanno probabilmente contribuito alla sua morte”. Così ha messo nero su bianco il coroner con il referto medico che potrebbe cambiare l’accusa per il poliziotto arrestato. - (PRIMAPRESS)