Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Ddl Concorrenza: approvato il provvedimento in Senato ma senza il voto di Fratelli d’Italia

Ddl Concorrenza: approvato il provvedimento in Senato ma senza il voto di Fratelli d’Italia
(PRIMAPRESS) - ROMA - L'Aula del Senato ha approvato a larga maggioranza con 180 voti favorevoli, 26 contrari e un astenuto, il Ddl Concorrenza. Ad opporsi al provvedimento Fratelli d'Italia e Cal. Al centro del ddl le concessioni idroelettriche, le concessioni di gas e porti, le concessioni balneari. Ora il ddl passa alla Camera per esaminare le questioni dei taxi e ncc e del traspor- to pubblico locale. Prevista per inizio luglio il ritorno al Senato dove il ddl, se non ci saranno intoppi, concluderà il suo iter entro fine luglio. - (PRIMAPRESS)