Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Covid, ISS: aumento delle ospedalizzazioni e aumento dei positivi tra gli over ‘50

Covid, ISS: aumento delle ospedalizzazioni e aumento dei positivi tra gli over ‘50
(PRIMAPRESS) - ROMA - Sono 74.350 i nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore, 73.195 i precedenti, con 514mila tamponi (+30mila). Il tasso di positività scende dal 15% al 14,4%. In calo i decessi, 154 rispetto ai 159 del giorno prima. Aumentano i ricoveri, +83, e le terapie intensive, +8, con 47 ingressi giornalieri. La regione più colpita la Lombardia con 9.053 casi, nel Lazio 8.460 e in Campania 7.903.
Intanto Rezza dell'ISS ha segnalato una tendenza dell' aumento ospedalizzazioni "Questa settimana resta più o meno stabile il tasso di incidenza che è intorno a 836 casi ogni 100mila abitanti, ma resta elevato l'Rt a 1,24, ben al disopra dei Rt 1". Così Rezza,Dg prevenzione ministero Salute, sui dati della Cabina di regia. "Il tasso di occupazione dei posti in area medica e in terapia intensiva - aggiunge - è rispettivamente al 15,2% e al 4,7% con una tendenza all'aumento soprattutto nei reparti ordinari".Cessa lo stato d'emergenza ma il virus c'è sempre,ricorda,"mantenere cautele".
Anche Brusaferro annuncia un calo dei casi tra i giovani, mentre c'è un significativo aumento degli over50 "Rispetto alle fasce d'età, tra i più giovani è segnalato un decremento dei nuovi casi Covid, mentre le fasce d'età più avanzate, over50, mostrano un lieve incremento". Lo sottolinea il presidente Iss, Brusaferro, commentando i dati del monitraggio settimanale. L'epidemia "è in evoluzione: la trasmissibilità continua ad essere al di sopra della soglia epidemica,ma si osserva una stabilizzazio- ne dell'incidenza.Si raccomanda dunque di continuare a rispettare rigorosamen- te le misure comportamentali",afferma. - (PRIMAPRESS)