Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Addio a Juliette Greco (93), la cantante esistenzialista che incantò Jean-Paul Sartre

Addio a Juliette Greco (93), la cantante esistenzialista che incantò Jean-Paul Sartre
(PRIMAPRESS) - PARIGI - Addio alla musa essenzialista di Jean-Paul Sartre, la cantante e cabarettista Juliette Greco morta a 93 anni. Toutoute come la chiamavano in famiglia, è stata la voce femminile del dopoguerra tra le più interessanti del panorama musicale. La sua voce calda e particolare
ha interessato decine di chansonnier che hanno scritto canzoni per essere interpretate solo da lei.
Nata a Montpellier il 7 febbraio 1927, a 16 anni partecipo' alla resistenza francese contro gli occupanti nazisti. "Juliette Greco si e' spenta oggi, mercoledi' 23 settembre 2020 nella sua amata
casa di Ramatuelle. La sua vita era fuori dal comune", hanno scritto i familiari. Per tutti quelli che l’anno amata resta una canzone su tutte: Si tu t’imagines che sembra sintetizzare la vita dell’artista. - (PRIMAPRESS)