Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Torna Uniweb Tour, il circuito musicale delle università italiane

Torna Uniweb Tour, il circuito musicale delle università italiane
(PRIMAPRESS) - ROMA - Al via da oggi per il terzo anno consecutivo UNIWEB TOUR il live tour acustico degli artisti emergenti e non in diretta sulle web radio delle principali università italiane. 
Ideato e realizzato dalla Red&Blue Music Relations, struttura leader nel settore della promozione nel settore discografico, in collaborazione con Umedia (il network delle web radio universitarie) e MEI (Meeting delle etichette indipendenti).

“Siamo veramente orgogliosi di poter proseguire su questa strada che traccia una opportunità alternativa ai soliti canoni di comunicazione discografica.” dice Marco Stanzani amministratore unico della Red&Blue nonché ideatore di questo tour” Dal 2014 abbiamo veicolato oltre 60 band/artisti in oltre 50 stazioni radio collegate ad altrettanti atenei. Pensiamo che il 2017 ci porterà alla definitiva consacrazione di questo progetto attraverso una serie di sinergie e collabroazione che ormai appaiono di via di definizione, ma nel frattempo godiamoci questa trance primaverile di tour che proporrà artisti davvero diversi tra loro !!!”.

Questo il programma del UNIWEB TOUR - SPRING 2016: da oggi 4 aprile Irene Fornaciari; dal 11 My Escort; dal 18 From The Ashes; dal 2 maggio: I Matti Delle Giuncaie; dal 9: Gheri; dal 16 Bettrplace. Di seguito l'elenco delle Web Radio Universitarie coinvolte nel tour: 110 Web Radio Torino; Vox Radio – Università Cattolica Milano; Radio Bocconi Milano; Radio Revolution Parma; Alma Radio Bologna; Radio Spin Prato; Uradio Siena; Subway Web Radio Viterbo; Roma 3 Radio Roma 3; Radio Sapienza Roma; F2 Radio Lab Università Federico II Napoli e Run Radio Suor Orsola Benincasa Napoli. - (PRIMAPRESS)