Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Agli Oscar degli Indipendenti di Roma anche Le Malanime con Ilenia Volpe

Agli Oscar degli Indipendenti di Roma anche Le Malanime con Ilenia Volpe
(PRIMAPRESS) - ROMA - “La Cura, il Male e l’Estasi” è l’esordio della rock band pontina Le Malanime pubblicato da Vrec. L’anteprima ufficiale del disco si terrà a Roma nella serata di venerdì 6 Febbraio agli “Oscar degli Indipendenti”, Fiera organizzata dal MEI alla Pelanda Factory - Macro Testaccio (Piazza Giustiniani 4). Per l’occasione la band pontina si esibirà in uno show di mezz’ora accompagnata da Ilenia Volpe come ospite speciale. Quest’ultima ha duettato con la band nel brano "I Fiori di Bovary" già disponibile insieme al disco su iTunes in esclusiva. L'album uscirà poi ufficialmente  in tutti gli altri store digitali dal 6 Marzo 2015. Le Malanime è una band originaria tra Roma e Latina di rock alternativo con testi in italiano e dalle sonorità emotive, acute e introspettive. Il singolo d’esordio “Libera Mente” è stato inserito nella colonna sonora del film “Buon compleanno Sally” per la regia di Claudio Corinaldesi (Tauron Entertainment) e presentato il 20 ottobre scorso all’interno del Festival Internazionale del Film di Roma con la proiezione del videoclip ufficiale realizzato con le immagini del lungometraggio. “La Cura, il Male e l’Estasi”  è un album composto da dieci brani dal sapore rock e d’animo introverso, con l’intento di esplorare l’intimità dell’uomo e con un suono venato dal rhodes che tiene un filo conduttore emozionale all’intero album. Nel disco sono ricorrenti le tematiche della morte, del dolore e della lontananza tutto magistralmente interpretato dalla splendida voce di Emiliano Capogna. La formazione attuale vede Emiliano Capogna (penna e voce), Patrizio Priori (chitarra e basso), "L'irlandese" Marco Francescato (chitarra), Davide Francescato (batteria). - (PRIMAPRESS)