Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Sanremo 2019, la terza serata apre si apre con una canzone di Baglioni e chiude con una di Mia Martini

(PRIMAPRESS) - SANREMO - La terza serata del Festival si è apperta sulle note i un brano di Baglioni: il dirottatore artistico ha scelto il brano Viva l'Inghilterra, accompagnato dal corpo di ballo. Parte la gara con l'altra metà dei Big, comincia Mahmood. arriva poi l'atteso momento con Antonello Venditti in tandem con Baglioni cantano Notte prima degli esami, ognuno seduto al proprio pianoforte. Nel corso della serata il caoitano coraggioso rende omaggio a Pino Donaggio con Io che non vivo, aiutato dalla voce di Alessandra Amoroso. Il momento più esilarante della serata e' tutto al femminile e vede protagoniste Virginia Raffaele, Ornella Vanoni e Patty Pravo. Le due grandi voci della musica italiana si scambiano saluti e battute prima dell'esibizione di Patty Pravo con Briga. Successivamente fanno il loro ingresso Raf e Umberto Tozzi, trascinando l'Ariston in un vortice di ricordi in musica che costringe tutti ad alzarsi e ballare su un medley delle loro più celebri canzoni e chiudono con il cast di conduttori al completo, sulle note di Gente di mare. Il monologo politico viene affidato a Paolo Cevoli, a suo agio sul palco insieme a Claudio Bisio. Il teatro balla ancora con Fabio Rovazzi che emozionato alla fine dedica un pensiero al padre scomparso e aggiunge una breve incursione da parte di Fausto Leali che, però, al momento opportuno dimentica le parole. Emozione e commozione con Serena Rossi che insieme a Baglioni canta "Almeno tu nell'universo". I tre conduttori rinnovano l'appuntamento a stasera per la serata dedicata ai duetti. - (PRIMAPRESS)