Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Le due ruote spingono il mercato dei motori con +17,1% nell'ultimo trimestre e spiega il successo di Eicma

Le due ruote spingono il mercato dei motori con +17,1% nell'ultimo trimestre e spiega il successo di Eicma
(PRIMAPRESS) - MILANO - L’Eicma, il Salone del Ciclo e Motociclo che si chiuso a Milano ha tastato il polso al mercato che sembra essere in buona salute mostrando un robusto +17,1% nelle vendite ad ottobre.
Sono state oltre un centinaio i modelli che hanno fatto il loro esordio in Italia: dalla nuova Ducati Panigale V4R, la Superbike del brand bolognese, alla MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro (già guadagnatasi il titolo di naked più potente al mondo), o l’Aprilia RSV4 1100 Factory, oltre seicento cavalli in tre. Eicma è terra di conquista anche dei marchi giapponesi: pescando tra le cilindrate medie, ecco le edizioni 2019 di Kawasaki Z400, Honda CBR500R, Suzuki GSX-S 750 35 kW (anche per neopatentati), infine - per la gioia degli avventurieri - Yamaha Tenerè 750 di ritorno.
Allo stand dei Tre Diapason ha fatto capolino la tre ruote Niken in formato GT, mentre la piaggio contrapponeva la MP3 500 HPE Sport Advanced, il primo scooter con funzione di retromarcia. Bmw dedica la copertina alla nuova R1250GS Adventure, Harley-Davidson ha rispettato la promessa e porta la Livewire, prima elettrica di Milwaukee. - (PRIMAPRESS)