Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Nessuna rappresentanza Usa alla conferenza di Davos a causa dello shutdown

  • di RED-ROM
  • in Mondo
Nessuna rappresentanza Usa alla conferenza di Davos a causa dello shutdown
(PRIMAPRESS) - WASHINGTON - Non era mai accaduto che un presidente degli Stati Uniti cancellasse la partecipazione della delegazione americana all'annuale conferenza internazionale di Davos che si terrà dal 22 al 25 gennaio prossimo.Eppure Donald Trump lo ha fatto motivando con la necessità del governo americano di impegnare tutti i suoi funzionari  a fronteggiare lo shutdown del governo federale.
In una nota ufficiale della portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders, si legge che "in forma di rispetto per gli 800mila lavoratori che non stanno ricevendo gli stipendi e per assicurare loro che la migliore assistenza possibile, il presidente Trump ha cancellato il viaggio a Davos della sua delegazione". 
L'annuncio della Casa Bianca segue anche la decisione di Trump di negare alla Speaker della Camera, Nancy Pelosi, un volo militare per una visita a Bruxelles e in zone di guerra in Afghanistan. - (PRIMAPRESS)