Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Harrison Ford dal World Government Summit di Dubai attacca i negazionisti dei cambiamenti climatici

  • di RED-ROM
  • in Mondo
Harrison Ford dal World Government Summit di Dubai attacca i negazionisti dei cambiamenti climatici
(PRIMAPRESS) - DUBAI - C’è un altro personaggio illustre che si unisce al coro di attacchi al presidente Usa Donald Trump per il disimpegno sulle questioni del clima. Harrison Ford, l’indiana Jones dello schermo sferra un attacco dal palco del World Government Summit, in corso a Dubai, scagliandosi contro coloro che "negano o denigrano la scienza" ed ignorano gli effetti del cambiamento climatico sull’ambiente. Ford non cita apertamente Trump ma il messaggio è chiaro: “Essi sono sul lato sbagliato della storia”. Il 76enne Ford, che da anni si batte per l'ambiente, ha sottolineato l'importanza di riconoscere gli effetti del cambiamento climatico sul mondo, commentando che "siamo davanti a ciò che credo sia la più grande crisi morale dei nostri tempi": "coloro che sono meno responsabili per la distruzione della natura soffriranno le conseguenze maggiori". E poi: "abbiamo più che mai bisogno della natura perché la natura non ha bisogna della gente, la gente ha bisogno della natura". - (PRIMAPRESS)