Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

La grande impresa di Simona Quadarella resti un risultato dello sport e non si presti al glamour dei media

La grande impresa di Simona Quadarella resti un risultato dello sport e non si presti al glamour dei media
(PRIMAPRESS) - GLASGOW - La grande impresa della nuotatrice Simona Quadarella che è riuscita a mettere insieme in un solo europeo ben tre podi nei 400 stile, gli 800 e i 1500. La prima volta per un’italiana  un risultato di queste dimensioni.La romana si è imposta con il tempo di 4:03.35 davanti all'ungherese Ajna Kesely, argento in 4:03.57. Bronzo alla britannica Holly Hibbot (4:05.01).Con tre ori in gare individuali agli Europei di nuoto, Simona, 20 anni da compiere a dicembre, ancora non riesce a credere al risultato anche se ci ha creduto fortemente.Ora, come già sta accadendo, i media ne esaltano la prestazione e non si risparmiano, come con la Pellegrini, in appellativi che poco o nulla hanno a che fare con lo sport. I risultati sportivi, commentano i tecnici dovrebbero limitarsi ai risultati senza spingere queste atlete a perdere di vista il loro ruolo in competizione e non sulle pagine patinate dei giornali glamour immerse seminude nelle vasche con palloncini e in succinti bikini sulla spiaggia.    - (PRIMAPRESS)