Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L'uomo active di Sease tra spazi aperti e city nel segno della sostenibilità a partire dalle lane autoctone

L'uomo active di Sease tra spazi aperti e city nel segno della sostenibilità a partire dalle lane autoctone
(PRIMAPRESS) - FIRENZE - Il guardaroba contemporaneo di Sease, il marchio nato da un’idea di Franco e Giacomo Loro Piana, arriva a Pitti Immagine Uomo con la filosofia che lo sviluppare in questi anni il concetto di un uomo che passa con disinvoltura dagli spazi aperti dell’outdoor e dello sport alla città. Il design rigoroso ed i tessuti che per la stagione fredda prediligono le lane grezze e le tinture vegetali mentre nei capi più tecnici fanno il loro ingresso membrane al grafene. I capi iconici del marchio c’è il Bomber ENDURANCE in Sunrise Solaro preformato e l’Armada Jacket, capo Sease trasversale per eccellenza. 
Sempre più rilevante e specifica, la parte più active del Guardaroba SEASE è pensata per sciare con fibre naturali come il cashmere e lane tecnologiche; i gusci in cashmere dai colori accesi sono attenti alla performance e al contempo eleganti, come nella Rima Jacket. Il Kit Sci impiega tutti i colori del Sunrise, tessuto Solaro re-ingegnerizzato in nylon bio-based e lana: dal classico beige Iridescent Desert al bianco, dal bluette al Canna di Fucile lo sci SEASE si rinnova in colori e modelli. Le Overshirt check fluo sono perfette come midlayer e contengono piuma riciclata.
Anche per Sease, il concetto di sostenibilità è orami una mantra che si rigenera impiegando materiali e soluzioni capaci di ridurre l’impatto ambientale di ogni singolo capo fa luce sulla riscoperta di lane autoctone - come la Sopravissana, da Visso (Macerata) e pratiche pre-pollution: lana grezza, non tinta, tinture vegetali al Guado restituiscono alla materia le sue caratteristiche primitive. - (PRIMAPRESS)