Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Cesare Battisti in giornata sarà rinchiuso nel carcere di Rebibbia

Cesare Battisti nell'aereo che lo sta riportando dopo decenni in Italia
Foto dell'Interpol Cesare Battisti nell'aereo che lo sta riportando dopo decenni in Italia
(PRIMAPRESS) - ROMA - E' ancora in volo, ma tra poche ore atterrerà in Italia all'aeroporto di Ciampino Cesare Battisti, arrestato ieri dall'Interpol in Bolivia. Poi verrà trasferito dall'aeroporto di Ciampino, al carcere romano di Rebibbia. Saranno gli agenti del Gom, il Gruppo operativo mobile della polizia penitenziaria, d'intesa con le altre forze di polizia, a prenderlo in consegna. Ad attendere l'atterraggio dell'aereo decollato ieri sera da Santa Cruz ci saranno anche i ministri della Giustizia e dell'Interno, Bonafede e Salvini. La sua breve latitanza dopo essere fuggito dal Brasile è così terminata ed ora si avvicina il momento che venga estradato in Italia. Cesare Battisti è ricercato per quattro omicidi in Italia negli anni '70, che nega di aver commesso. Battisti ha trascorso anni in Brasile come rifugiato, sostenuto dall'ex presidente di sinistra Luiz Inacio Lula da Silva. Ma il presidente di estrema destra Jair Bolsonaro, entrato in carica il 1 ° gennaio, si era impegnato a rimandarlo in Italia. - (PRIMAPRESS)